Banchi da lavoro

I banchi di lavoro sono l’elemento fondamentale in officine, laboratori e falegnamerie dove svolgono un ruolo centrale rappresentando lo spazio in cui si svolgono le varie attività di costruzione o riparazione: che si parli di un falegname mentre scolpisce il legno o di un elettricista che ripara uno strumento, il piano di lavoro sarà sempre il palco di queste attività. Per rispondere ad esigenze diverse ed in continua evoluzione, i banchi sono disponibili in modelli dalle caratteristiche differenti, ma sono tutti dotati di un piano, più o meno ampio, su cui svolgere le attività posizionato ad un’altezza di circa 80 cm da terra, considerata l'altezza più confortevole per svolgere i lavori.

È possibile scegliere il piano dei tavoli di lavoro in metallo o in legno. È possibile scegliere banchi da lavoro con piano in legno multistrato di faggio, un semilavorato realizzato mediante la sovrapposizione di strati di sfogliati di legno incollati tra loro che donano particolare resistenza alla flessione. Per impieghi gravosi è invece preferibile il piano in acciaio, ottimo anche per saldare oppure durante l'uso di prodotti chimici.

Sono disponibili banchi da lavoro con gambe fisse oppure con gambe regolabili, queste ultime particolarmente utili in tutti quei lavori in cui è importante poter cambiare l'altezza del piano di appoggio, ad esempio quando più persone devono utilizzare lo stesso banco o lo stesso addetto ha diversi strumenti da usare che richiedono diverse altezze per essere utilizzati in maniera confortevole. 

Con cassetti o ripiani (o entrambi), i banchi da lavoro si adattano perfettamente ad ogni necessità: nei cassetti possono essere riposti i vari utensili, mentre sui ripiani i macchinari più ingombranti. In questo modo si potranno organizzare al meglio spazio e lavoro, avendo sempre tutto in ordine e immediatamente a disposizione quando necessario.

La scelta del banco dipende anche dallo spazio a disposizione: quando lo spazio è limitato, sono consigliati banchi da lavoro pieghevoli compatti e facilmente trasportabili, indispensabili nei cantieri mobili. Ancora, nel caso di postazioni di lavoro fisse, sono consigliati banchi da lavoro dotati di predisposizione al fissaggio a terra, a garanzia di massima sicurezza e stabilità.

I banchi da lavoro dotati di ripiani possono essere utilizzati anche per riporre piccoli macchinari: questo si rende particolarmente utile quando gli spazi sono ridotti, sfruttandoli così al meglio. Inoltre, posizionare ogni cosa al proprio posto in modo ordinato consente di ottimizzare i tempi di ricerca e di ridurre il rischio di infortuni.

25 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina