Come imballare un pallet: la guida definitiva.

06 agosto 2018
Come imballare un pallet: la guida definitiva.
Come imballare un pallet: la guida definitiva.

Capire come imballare un pallet nel modo corretto ti permetterà di evitare rischi durante le tue spedizioni e assicurarti che la tua merce arrivi intatta a destinazione. Operando da diversi anni nel settore della logistica, Rollawaycontainer è ormai un grande esperto di spedizioni e imballaggi. Per questo motivo abbiamo deciso da raccogliere in un articolo i consigli più utili per realizzare un imballo perfetto. Scoprili subito.

Come imballare un pallet: la scelta del giusto pallet.


Prima di iniziare a comporre il tuo imballaggio, devi scegliere il pallet più adatto alla tipologia di spedizione che andrai ad effettuare.

Nel caso tu debba spedire all’estero, la scelta migliore è sicuramente un pallet leggero che non incida in modo consistente sul peso complessivo del carico, ed economico in quanto in quasi tutte le spedizioni nazionali o internazionali non è prevista la restituzione del pallet. Puoi utilizzarlo sia in legno pressato, sia in plastica. Nella valutazione di queste due opzioni, tieni presente la normativa Fao ispm 15 che regola la preparazione del materiale da imballaggio in legno per le spedizioni internazionali. Oltre a questa normativa, ogni Paese può applicare restrizioni aggiuntive per tutelare i propri cittadini da eventuali contaminazioni o parassiti. Per evitare di vedere la tua merce bloccata in qualche dogana a causa del mancato rispetto di una specifica normativa, la scelta più sicura è un pallet in plastica leggero.

Tenendo conto della frequenza con cui devi effettuare le tue spedizioni, invece, la scelta tra le due opzioni varia. Per spedizioni con cicli frequenti si può prendere in considerazione il pallet in legno pressato Inka, leggermente più costoso ma da moti preferito alla soluzione in plastica. Nel caso di spedizioni con cicli discontinui i pallet in plastica risultano essere imbattibili per prezzo e praticità, soprattutto per una questione di semplice stoccaggio, questi ultimi, infatti, possono essere tranquillamente conservati all’esterno, senza rischi di usura.

Come imballare un pallet: il posizionamento della merce.


Una volta capito quale pallet utilizzare, potrai passare alla realizzazione vera e propria del tuo imballaggio iniziando a posizionare la merce su di esso.

Nel caso di imballo con scatole di cartone sovrapposte è sempre bene scegliere quelle a doppia onda, poiché più resistenti, e mettere un foglio di cartone ondulato sul fondo per proteggere i primi strati dall’umidità. Un’altra buona pratica, nel caso di spedizione di prodotti diversi, è posizionare le scatole più pesanti per prime, in modo da non sovraccaricare quelle più leggere.

Nel posizionamento delle scatole, poi, è consigliabile disporle il più vicino possibile ai bordi del pallet, senza oltrepassarli, per garantire una buona stabilità al carico nel suo complesso ed evitare che sfregamenti e lacerazioni durante il trasporto compromettano l’imballo o addirittura le scatole stesse e la merce al loro interno. Per questo motivo le dimensioni delle scatole più utilizzate per le operazioni di pallettizzazione sono della misura di 390x490 mm e 790x590 mm, proprio per evitare che il loro riempimento e il peso delle scatole sovrapposte crei pericolosi spanciamenti esterni ai bordi dei pallets. Oltre a questo, è bene evitare di creare una piramide di scatole lasciando tutte le più piccole in cima. Molto meglio alternare, ove possibile, scatole di grandi e piccole dimensioni con l’obiettivo di arrivare ad una composizione cubica, più economica se la spedizione è tassata a volume e più semplice da gestire al momento dell’imballo.

Come imballare un pallet: la guida definitiva.

Nel caso di spedizione di merce senza scatole, invece, il consiglio è quello di inserire fogli di cartone ondulato ad ogni strato di merce.

Come imballare un pallet: la protezione esterna.


Una volta posizionati i tuoi prodotti nella maniera ottimale, potrai passare alla fase di protezione degli stessi.

Per prima cosa, dovrai avvolgere con pluriball o con polietilene in rotoli eventuali superfici taglienti e spigoli appuntiti. Dopodiché, potrai ricoprire l’intero collo con film estensibile per garantire che la merce sia compatta.

Fatto questo, è il momento di utilizzare la reggetta per assicurare la merce al pallet. Sarà sufficiente fare un unico passaggio nel caso si tratti di fissare un unico scatolone. Sarà necessario, invece, fare 2 passaggi nel caso siano presenti più scatole.

Nel caso tu stia per spedire merce sfusa o scatole contenenti prodotti di piccole dimensioni, l’ideale sarebbe utilizzare degli angolari passa reggetta. In questo modo non rischierai che la tensionatura della reggetta danneggi le scatole di cartone o la merce stessa.

Come imballare un pallet: la guida definitiva.

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile e ti abbia fornito tutte le informazioni di cui avevi bisogno per capire come imballare un pallet nel modo corretto. Se dovessi avere qualche curiosità o dubbio su quale materiale per imballaggio utilizzare, non esitare a contattarci! Saremo felici di rispondere ad ogni tua domanda.